Donna rilassata sul divano

FAQ

Qui potrai trovare le risposte alle principali domande relative ai nostri self-test

Domande frequenti

Perché eseguire un self-test?

Molte persone trascurano i propri problemi di salute per troppo tempo. Così facendo, corrono il rischio di sottovalutare i sintomi. Con i self-test Veroval® si ottiengono risposte veloci e affidabili a importanti questioni di salute.

Quali sono i vantaggi nell’utilizzo dei self-test Veroval®?
Con i self-test Veroval®, riceverai veloci e affidabili risposte a importanti domande relative alla tua salute. Otterrai i risultati rapidamente, dopo pochi minuti e non dovrai rivolgerti a un laboratorio.
E’ semplice eseguire un self-test Veroval®?

Si – dopo aver lavato accuratamente le mani, tutto ciò che serve sono solo un orologio e un tavolo d’appoggio. Ogni self-test contiene le istruzioni dettagliate su come eseguire il test passo dopo passo.

Mi serve aiuto per eseguire il self-test?

No. Generalmente, dovresti riuscire ad eseguire il test senza aiuto. I bambini sotto i 16 anni di età dovrebbero essere assistiti da un adulto.

Quanti self-test devo eseguire per avere un risultato affidabile?

Se eseguito correttamente, per ottenere un risultato affidabile, è sufficiente un solo self-test.

Perché è importante che la diagnosi finale sia effettuata da un medico?

I self-test non sostituiscono una diagnosi di un medico, ma costituiscono un supporto alla ricerca di rischi per la salute. In caso di risultati positivi, comparsa di sintomi o dubbi nella lettura dei risultati, rivolgersi immediatamente al proprio medico.

Cos’è un risultato “falso negativo”?

Un risultato “falso negativo” si verifica quando il test fornisce erroneamente un risultato negativo, anche se il risultato è in effetti positivo.

Cos’è un risultato “falso positivo”?

Un risultato “falso positivo” si verifica quando il test fornisce erroneamente un risultato positivo, anche se il risultato è in effetti negativo.

Cosa devo fare se il risultato è positivo?

Se il risultato è positivo, rivolgiti immediatamente al tuo medico. (Nota bene: il test rapido per l’infertilità maschile è l’unico test in cui un risultato positivo indica un valore rientrante nella norma).

Che cosa devo fare se il risultato è negativo ma accuso dei sintomi?

I sintomi in corso possono avere diverse cause. E’ possibile che i sintomi possano avere delle cause differenti da quelle sospettate, oppure che il risultato ottenuto dal test sia un “falso negativo”. In ogni caso, rivolgersi al proprio medico.