bg-country-switch
Veroval®

Le 10 regole d'oro della misurazione della pressione arteriosa

Molti fattori giocano un ruolo importante nella misurazione della pressione arteriosa. Queste dieci regole generali ti aiutano a eseguire correttamente la misurazione.

1. Rilassarsi per circa 5 minuti prima di eseguire la misurazione della pressione. Anche il semplice lavoro da ufficio aumenta il valore sistolico della pressione di circa 6 mmHg e quello diastolico di 5 mmHg.

2. Non assumere nicotina o caffè fino ad un'ora prima della misurazione.

3. Non eseguire la misurazione in caso di forte stimolo ad urinare. La vescica piena può provocare un aumento della pressione sanguigna di circa 10mmHg.

4. Eseguire la misurazione sul braccio nudo e in posizione seduta comoda e con la schiena eretta.

5. Se si utilizza un misuratore di pressione da polso, durante la misurazione mantenere il bracciale alla stessa altezza del cuore. Se si utilizza un misuratore di pressione da braccio, il bracciale si trova già alla corretta posizione.

6. Durante la misurazione non parlare e non muoversi. Parlare aumenta i valori di circa 6 - 7 mmHg.

7. Attendere almeno un minuto tra due misurazioni, per dar modo ai vasi di scaricare la pressione.

8. I valori misurati, assieme ai farmaci assunti e alla data e ora delle misurazioni, possono essere registrati facilmente con Veroval® medi.connect.

9. Effettuare la misurazione regolarmente. Anche se i valori sono migliorati, vanno comunque continuamente controllati.

10. Eseguire la misurazione sempre alla medesima ora. Dato che un essere umano presenta nell'arco di una giornata circa 100.000 valori della pressione arteriosa diversi, le singole misurazioni non sono significative. Solo misurazioni regolari sempre alle stesse ore della giornata e per un lungo periodo di tempo consentono un'opportuna valutazione dei valori di pressione.